“Adelante Pedro, con juicio”


Cari Discdogger,
il Comitato ci tiene a precisare, per trasparenza nei vostri confronti, come sono state inserite le varie gare che entreranno a far parte del Campionato 2017.

Dal Comitato è stata predisposta una bid, un form da compilare per richiedere di ospitare una gara DDGP o di un formato internazionale non ufficiale. Era altrettanto possibile inserire a Calendario la data delle gare ufficiali dei formati internazionali che si svolgeranno in Italia (AWI, GCDC, Skyhoundz, UFO, USDDN).

Per questo abbiamo contattato ogni organizzatore per avere conferma per l’inserimento della gara in Campionato.

Subito dopo la partenza di questo processo di composizione del campionato, ci è stato chiesto da qualche organizzatore la possibilità, come successo nell’anno precedente, di organizzare gare non ufficiali utilizzando il Regolamento Skyhoundz, con la sola differenza di rimuovere la limitazione di marca dei dischi utilizzabili.

Questa richiesta ci è stata indicata come condivisa da un nascente settore cinofilia dell’Ente di Promozione Sportiva “ASC”.

In ottica di favorire lo sviluppo dello sport e non chiudersi si è ritenuto (dopo una lunga e non semplice discussione tra i membri del Comitato) accettare questa piccola modifica in quanto non andava a inficiare né il metro di giudizio, né la comparazione in termini di punteggio, se confrontata con una Skyhoundz Local Ufficiale, pensando di dare un’ulteriore mano ai Team.

Colpevolmente però non si è provveduto ad avvisare immediatamente tutti, incluso soprattutto gli altri organizzatori e non si è modificato il form delle bid per richiedere una gara, aggiungendo come possibilità quella di scegliere questa opzione.

Credeteci non è stato fatto per dolo, ma superficialmente abbiamo trascurato questo aspetto.

Ce ne scusiamo ovviamente con tutti voi.

Per ulteriore trasparenza vi diciamo che, nel frattempo, ci è stato indicato che è in fase di definizione un formato nuovo, che ASC ha comunicato di voler adottare.

A questo punto il Comitato è in attesa di riceverne il regolamento, per poterlo valutare e decidere se ritenerlo adeguato ad essere inserito nel Campionato, attribuendogli (in caso positivo) un peso in termini di punteggio, comparato agli altri formati già esistenti.

Per farvi un esempio di come si svolge il processo decisionale, il formato KMARCh è stato escluso in quanto difficilmente comparabile per punteggi e metodi di giudizio ad altri formati, anche per la sua dichiarata finalità ludica e non agonistica.

Complici i tempi stretti in cui ci siamo trovati a decidere su queste novità che ci hanno comunicato a macchina già in moto e nell’intento di essere più democratici possibili, aprendo a nuovi formati gara, abbiamo peccato proprio di spirito democratico non dandone l’opportuna visibilità.

Il Comitato ricorda, inoltre, che il Campionato non è e non vuole essere vincolato a nessun Ente di promozione sportiva in particolare, ma anzi riconoscendo l’importanza degli stessi si propone di collaborare con tutti quelli che ne abbiano intenzione, proprio nell’ottica della promozione dello sport al di la delle bandiere.

Siamo quindi ovviamente disponibili al dialogo e a chiarimenti con tutti, in modo particolare con gli organizzatori delle gare.
Scriveteci pure su campionato@discdog.it.

Attenzione, la mail corretta è campionato non comitato.

Grazie a tutti per l’attenzione e buon divertimento
Il Comitato