Modifiche al Regolamento

Dopo la prima gara del Campionato Italiano 2014 con una grande ed inaspettata partecipazione, la direzione ha discusso di alcuni comportameni in campo e di come siano state modificate alcune routine di freestyle per guadagnare punteggi maggiori.

Abbiamo quindi deciso di rivedere il regolamento, apportando qualche piccola modifica al regolamento generale e al sistema di giudizio per il freestyle.

Niente di trascendentale, la sostanza del DDGP resta tale e quale, ma visti i numeri di partecipanti, vi chiediamo di tenere sempre i cani sotto controllo durante tutta la giornata di gara.

Visto che il DDGP è l’unico sistema in cui sono resi pubblici ed evidenti in maniera oggettiva i metodi con cui vengono assegnati i punteggi, comunichiamo in forma ufficiosa che il sistema di giudizio per quanto riguarda il freestyle subirà alcune variazioni: abbiamo deciso di aggiungere una penalità di flow per un gioco troppo statico e ripetitivo oltre alla penalità di flow che già esisteva per interruzioni di gioco di varia natura come gestione dischi e quant’altro. Abbiamo deciso inoltre di modificare la definizione di lancio dal: qualsiasi rilascio, floater compresi, al: solo lanci che facciano correre il cane per inseguire e prendere il disco. Il resto per quanto riguarda tricks e catch-ratio non viene modificato.Dopo la prima gara del Campionato Italiano 2014 con una grande ed inaspettata partecipazione, la direzione ha discusso di alcuni comportameni in campo e di come siano state modificate alcune routine di freestyle per guadagnare punteggi maggiori.

Abbiamo quindi deciso di rivedere il regolamento, apportando qualche piccola modifica al regolamento generale e al sistema di giudizio per il freestyle.

Niente di trascendentale, la sostanza del DDGP resta tale e quale, ma visti i numeri di partecipanti, vi chiediamo di tenere sempre i cani sotto controllo durante tutta la giornata di gara.

Visto che il DDGP è l’unico sistema in cui sono resi pubblici ed evidenti in maniera oggettiva i metodi con cui vengono assegnati i punteggi, comunichiamo in forma ufficiosa che il sistema di giudizio per quanto riguarda il freestyle subirà alcune variazioni: abbiamo deciso di aggiungere una penalità di flow per un gioco troppo statico e ripetitivo oltre alla penalità di flow che già esisteva per interruzioni di gioco di varia natura come gestione dischi e quant’altro. Abbiamo deciso inoltre di modificare la definizione di lancio dal: qualsiasi rilascio, floater compresi, al: solo lanci che facciano correre il cane per inseguire e prendere il disco. Il resto per quanto riguarda tricks e catch-ratio non viene modificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *